Text/HTML

EasyDNNNews

Sposalizio a Corte - un tuffo nel 1258  per le nozze della leggendaria  Rosania Fulgosio

Sposalizio a Corte - un tuffo nel 1258 per le nozze della leggendaria Rosania Fulgosio


Sposalizio a Corte

Le nozze di Rosania Fulgosio giovane dama piacentina con Pietrone da Cagnano

castellano di Gropparello

Uomo d'armi al servizio del Vescovo 

Architetto ingegnoso dal carattere duro ed irascibile




Narra la leggenda che il giorno delle Nozze di Rosania fu un dì di grande festa!


I banditori andavano per tutto il regno ad annunciare:

Oggi si Rosania Fulgosio va in sposa a Pietrone da Cagnano "


... e così, scrisse Mastro Gerardo nelle sue cronache, 

in una frase si compì il destino di una giovane dama piacentina,


***

Annunciata dal banditore, 

Rosania, arriva al Castello ...


la sposa  vestita con un magnifico abito rosso riccamente ricamato con fili d'oro e perle, fa il suo ingresso a Corte, seguita da un corteo di popolani e nobili in festa ma anche di cospiratori e di invidiosi convenuti con l’intento di rovinare l’atmosfera dell’incanto di un tempo. 

Tra questi, il boscaiolo del castello che, geloso dei festeggiamenti, ha deciso di prendere moglie a sua volta. 


Tra le dame e le donzelle che durante la giornata si saranno accreditate al desco del cerimoniere ed avranno decantato le loro doti, Aginulfo ne sceglierà una, solo una, per farla diventare la propria consorte.


 

 

Il matrimonio ai tempi di Rosania era sì un giorno felice ma anche e soprattutto un’occasione per stringere nuove alleanze in un clima di festa, che consacrava un amore – più o meno sincero, a seconda della convenienza – e al contempo arricchiva il potere di due famiglie. 

Quello di Rosania con Pietrone Da Cagnano fu, ad ogni modo, un matrimonio in pompa magna, i cui echi  giungono fino ai giorni nostri. Tanto che ancora oggi, una volta all’anno, la cerimonia prende vita tra le mura della rocca. 


Leggi la storia


per approfondire puoi acquistare il romanzo scritto dal proprietario


Costo del biglietto: €  19,50 euro per gli adulti ed € 16,00 per i bambini, 

e comprende visita al Castello, visita al Parco delle Fiabe, grande avventura contro Orchi e Streghe per tutti i bambini  e la partecipazione alla manifestazione dello  Sposalizio a Corte.

La prenotazione è obbligatoria e i biglietti vanno ritirati entro le 11:30.


Per il pranzo è possibile prenotare alla Taverna Medievale con 

 menù a Buffet 


o prenotare il tavolo sotto il Padiglione delle Rose per consumare il proprio pranzo.

 

Il Loco di Ristoro offre panini, focacce e torte, oltre al Cestino del Pellegrino € 10,00 o al Cestino del Pastore a € 10,00


Per fermarvi un week end potete prenotare la Suite dentro le mura del castello: 

la Torre del Barbagianni


 




Prenota i tuoi biglietti








Oppure

Acquista subito online

Biglietto unico Visita al Castello di Gropparello + Parco delle Fiabe - Bambino

Biglietto unico Visita al Castello di Gropparello + Parco delle Fiabe - Bambino

Biglietto ingresso Visita al Castello di Gropparello ed al Parco delle Fiabe - Adulto

Biglietto ingresso Visita al Castello di Gropparello ed al Parco delle Fiabe - Adulto

Acquista

Text/HTML