Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

VISITA GUIDATA STORICA ON LINE: MISTERI E PARTICOLARITÀ DEL CASTELLO DI GROPPARELLO

novembre 22 @ 11:30 - 12:45

15€

Scorci paesaggistici, stucchi meravigliosi, sale in pietra

Chiara Maria Gibelli, una delle Castellane di Gropparello vi accompagnerà alla scoperta della Storia, dei Segreti e dei Misteri tutt’ora irrisolti del famoso Castello di Gropparello, uno dei più antichi castelli d’Italia, perfettamente conservato nel suo impianto originale.
Posto sopra un comprensorio ofiolitico che risale addirittura al periodo Giurassico Superiore, quando in pianura padana c’era il mare, il Castello di Gropparello è famoso per la tragica storia d’amore tra Lancillotto Anguissola e Rosania Fulgosio, ed é noto anche per alcune presenze di origine paranormale che vengono percepite non solo dagli attuali proprietari, ma talvolta anche dai turisti di passaggio.
Anticamente la Rocca di Cagnano – questo era il suo nome – era posto a difesa della città augusta di Velleia.
Si ritiene, infatti, che la fortificazione di epoca carolingia sia stata edificata, come avveniva spesso, su una primitiva fortificazione romana, forse una semplice torre di guardia od un “castrum” del III – II secolo A.C.,
Presidiò come avamposto di difesa il territorio guelfo dall’avanzata dei ghibellini, capitanato dal vescovo di Piacenza fino a quando, il Vescovo Filippo Fulgosio lo inserì nei suoi beni di famiglia.
E’ un caratteristico esempio di opera fortificatoria medioevale posta a difesa della via di accesso ad una valle, concepita come un vero nido d’aquila a picco sul dirupo, e quindi assolutamente inattaccabile…
La visita illustra la bellezza del suo parco e le tracce storiche dal primo insediamento celtico, al periodo romano, fino ai nostri giorni, passando per il Medioevo e per il barocco.

Dettagli

Data:
novembre 22
Ora:
11:30 - 12:45
Prezzo:
15€
Categorie Evento:
, ,
Newsletter
  • Newsletter





    Iscriviti alla nostra newsletter e rimani sempre aggiornato!






    Ho letto l’Informativa ed esprimo il consenso al trattamento dei dati che fornirò