Libro gioco per ragazzi: La Leggenda di Rosania Fulgosio – di Chiara e Francesca Gibelli

11,00

198 disponibili

Descrizione

LA LEGGENDA DI ROSANIA FULGOSIO
SognoGiocoStudio  – Collana didattica del Castello di Gropparello

di Chiara e Francesca Gibelli

Ed. TEP – Piacenza,anno 2004 – pagg. 29 + tabellone gioco con regole e figurine da ritagliare
Costo € 11,00

Presentazione 

Il magico mondo incantato del Castello di Gropparello e delle sue leggende rivive attraverso le illustrazioni fiabesche di Chiara Gibelli.

Chiara e Francesca attuali giovani castellane di Gropparello  tramandano così l’antica leggenda e approfondiscono in modo semplice la vita nel castello medievale, arricchendo lo studio con un gioco didattico che aiuta i ragazzi a memorizzare meglio usi e costumi di un’epoca ricca di grandi cambiamenti  che ancora oggi affascina sia i grandi che i piccini

La leggenda illustrata di Rosania Fulgosio, castellana del 1200 murata viva dal marito, è il pretesto che offre lo spunto a degli approfondimenti sulla vita nel castello medievale.

A corredo del libro è stato creato un gioco.

Presentazione del gioco

Crea una storia  alla Corte del Castello di Gropparello

La metodologia delle attività didattiche tipiche del Castello di Gropparello, si ritrova anche nella pubblicazione di questo libro, per il
quale il progetto didattico ha previsto a corredo degli approfondimenti sul Medioevo un gioco che i ragazzi potranno fare da soli o in gruppo per
ricreare delle storie alla corte del Castello di Gropparello, focalizzando quanto approfondito con la lettura, attraverso la memoria visiva.

Occorrente

1.     LA MAPPA DEL CASTELLO

2.     LE CARTE RITAGLIATE RAFFIGURANTI I VARI PERSONAGGI DELLA CORTE

3.     UN SACCHETTO

 

COME SI SVOLGE IL GIOCO

Il gioco prevede che attraverso la loro creatività e le conoscenze acquisite leggendo il libro, i ragazzi costruiscano delle storie medievali posizionando le figurine dei personaggi all’interno del castello in maniera logica e pertinente con la storia creata e appropriata ai ruoli che ciascun personaggio ha avuto nella storia medievale.  Vince chi riesce a liberarsi di tutte le sue figurine posizionando  tutti i propri personaggi in maniera appropriata.

Newsletter
  • Newsletter





    Iscriviti alla nostra newsletter e rimani sempre aggiornato!






    Ho letto l’Informativa ed esprimo il consenso al trattamento dei dati che fornirò